Preparare un dessert goloso ma salutare non è mai stato così semplice.

Ecco la ricetta per preparare un dessert, con la consistenza morbida e cremosa tipica del budino, dal sapore di cioccolato, da mangiare un cucchiaio dopo l’altro, restando in armonia con la nostra salute.

 

Ingredienti per 4 persone: 

  • 4 cachi medi, maturi
  • 4 cucchiai di polvere di cacao crudo

Per decorare:

  • granella di mandorle e chips di cocco

oppure

  • granella di nocciole e fave di cacao

 

Procedimento

Lavare bene i cachi, eliminare la buccia, togliere il picciolo, ed eventuali semi e metterli nel bicchiere del frullatore. Aggiungere il cacao in polvere quindi frullare finchè il composto risulterà omogeneo. In alternativa è possibile usare anche un mixer ad immersione.

budini, cacao, cachi, alimentazione

Versare il composto ottenuto in 4 stampini o coppette monoporzione e mettere a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Grazie alla pactina, i budini solidificano piuttosto in fretta, quindi è possibile prepararli anche poco prima di consumarli.

Prima di servire, decorare i budini con cocco e granella di frutta in guscio a piacimento.

Per rendere ancora più sfiziosi questi budini, suggerisco di provare ad accompagnarli con una “crema pasticcera” versione light.

Per preparare la crema, frullare la polpa dei cachi con una banana, aggiungere la scorza di limone grattugiata e della vaniglia. Mescolare finchè il composto diventa cremoso, quindi servire.

 

Cosa imparare

I cachi sono un ottimo frutto autunnale, molto energetici e ideali per gli sportivi. Sono infatti ricchi di antiossidanti e sali minerali, come ad esempio potassio, magnesio, fosforo, calcio, sodio, vitamina A e C.

Si possono quindi consumare prima di un allenamento per avere energia, oppure nel post workout, per ripristinare le energie e innescare la fase di recupero in particolare se abbinati a delle proteine a rapido assorbimento.

Consiglio di consumarli sempre ben maturi, così si perde l’effetto allappante dovuto ai tannini presenti nel frutto. Oltre che da soli al naturale, sono ottimi per preparare salse, creme o budini.

Il cacao crudo, viene così definito perchè non subisce la tostatura mantenendo praticamente tutte le preziose proprietà. È un’ottima fonte di polifenoli, potenti antiossidanti con capacità neuroprotettive. Troviamo inoltre alte quantità di magnesio e triptofano che contribuiscono a regolare il buonumore.

Le fave di cacao crudo, possono essere utilizzate con snack nel corso della giornata. Un vero toccasana per il nostro benessere.