Uno degli esercizi principali per allenare le spalle. Può essere eseguito in diversi modi, oggi ti propongo la versione in piedi con manubri.

Si parte con le braccia lungo i fianchi, per poi mantenendo il busto fermo, sollevarle verso l’alto. E’ importante eseguire una leggera extrarotazione dell’omero di circa 30° in modo da evitare l’impingement acromiale ed eseguire il movimento su un piano leggermente anteposto rispetto alla spalla.

Come puoi vedere, la rotazione avviene a livello del braccio e non dell’avambraccio e se vuoi attivare maggiormente il deltoide, conviene arrestare il movimento a 90°.
Nell’ambiente della palestra è uno degli esercizi più controversi per quanto concerne la respirazione. In linea generale ti consiglio di inspirare salendo con le braccia ed espirare nella fase di discesa.

Grazie all’utilizzo dei manubri, puoi aumentare il carico man mano che prendi confidenza con l’esecuzione dell’esercizio ma anche per aumentarne l’intensità.
Per un buon allenamento puoi eseguire 3-4 serie da 12 ripetizioni, con un recupero di 45″-60″ al massimo tra le serie.